testata
 
 

Università per la Pace

Università per la pace

GRADUATORIE PROGETTI
Avviso Pubblico promosso dall'Associazione Università per la pace finalizzato alla presentazione di proposte progettuali per la Costituzione di nuove Scuole di pace nel territorio marchigiano per il biennio 2014 - 2015)

1) Liceo Classico-linguistico-scienze umane "Mamiani" - Pesaro
Progetto "Scuola di pace di Pesaro"
Punteggio: 62,01/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 2.500

2) U.I.S.P. - Comitato regionale Marche
Progetto "Scuola di pace UISP"

Punteggio: 57/100
Non ammesso al sostegno per il mancato raggiungimento della soglia minima di punteggio (60/100)

3) A.C.S.I.M. - Macerata
Progetto "Articolo 11"
Punteggio: 50,68/100
Non ammesso al sostegno per il mancato raggiungimento della soglia minima di punteggio (60/100)

4) Comune di Jesi
Progetto "Una rete per la pace"

Non ammesso in graduatoria per il mancato raggiungimento della quota di cofinanziamento monetario del 15%

5) Istituto comprensivo "U. Betti" - Camerino
Progetto "Trattati per la pace"

Non ammesso in graduatoria perchè inviato oltre il termine di scadenza dell'Avviso


Avviso Pubblico promosso dall'Associazione Università per la pace finalizzato alla presentazione di proposte progettuali per la Promozione del protagonismo giovanile finalizzato alla diffusione della cultura della pace nel territorio marchigiano per il biennio 2014 - 2015

1) Associazione "Il cielo sopra Berlino" - Porto San Giorgio
Progetto "D/Striscio"

Punteggio: 78,10/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 4.000

2) A.C.S.I.M. - Macerata
Progetto "Prigionieri della Memoria"
Punteggio: 70,90/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 4.000

3) Associazione "Le Rondini" - Senigallia
Progetto "Ciak si gira! Giovani in azione per la pace"
Punteggio: 69,50/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 2.800

4) Associazione "Gli amici del Piccolo Principe" - Ancona
Progetto "I giovani costruiscono la pace con...i nuovi stili di vita"

Punteggio: 68,71/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 4.000

5) U.I.S.P. - Comitato regionale Marche
Progetto "Giovani per la pace"
Punteggio: 66,80/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 4.000

6) A.R.C.I. Servizio Civile - Ancona
Progetto "Generazioni di pace"

Punteggio: 65,96/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 4.000

7) Associazione "Tra-mare culture" - Senigallia
Progetto "A scuola di memoria: ripensare il passato per costruire il futuro"
Punteggio: 64,09/100
Ammesso al sostegno
Contributo assegnato: € 1.200

8) Associazione "La Ginestra" - Urbino
Progetto "Raccontare la pace: percorsi cinematografici"
Punteggio: 63,15/100
Non ammesso al sostegno per esaurimento budget disponibile

9) Associazione "Centro iniziative giovani" - Ascoli Piceno
Progetto "Percorsi di educazione alla legalità attraverso lo sport"
Punteggio: 60,70/100
Non ammesso al sostegno per esaurimento budget disponibile

10) Associazione Terzavia Onlus - Ancona
Progetto "Murga della pace"
Non ammesso in graduatoria per il mancato raggiungimento della quota di cofinanziamento monetario del 15%

11) Raffaella Nannini, Gruppo informale giovanile - Fano
Progetto "P.A.C.E.: Percorsi di Approfondimento per una Cittadinanza Equa"
Non ammesso in graduatoria per il mancato raggiungimento della quota di cofinanziamento monetario del 15%

12) ASD La Cometa Oratorio interparrocchiale - Fermo
Progetto "Seafront/Lido 3 archi"
Non ammesso in graduatoria in quanto pervenuto non completo di tutta la documentazione richiesta


LEGGE REGIONALE 18 giugno 2002, n. 9
Art. 1
(Finalità)

La Regione, al fine di promuovere la cultura di pace ed in conformità ai principi costituzionali ed alle dichiarazioni internazionali, riconosce nella solidarietà e cooperazione internazionale gli strumenti essenziali per il raggiungimento della pace e dello sviluppo umano come diritti fondamentali dei popoli.

Visualizza il testo integrale della legge

L'Università per la pace si è costituita ai sensi della Legge Regionale n. 9 del 2002 "Attività regionali per la promozione dei diritti umani, della cultura di pace, della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà internazionale".
Si propone di promuovere lo sviluppo di una cultura della pace basata sul rispetto dei diritti umani, sulla diffusione dei principi democratici e di partecipazione, sulla valorizzazione delle differenze di etnia, religione, cultura e genere, nonchè sulla salvaguardia dell'ambiente.
Assume come proprio patrimonio morale tutte le iniziative, attività, azioni e ricerche che gli enti locali, le associazioni e le scuole di pace della Regione Marche hanno posto in essere nel corso degli anni in tema di diffusione della cultura di pace

Università per la Pace
Sede Legale: Palazzo dei Capitani - Piazza del Popolo, Ascoli Piceno
Sede Operativa: Piazza Cavour 23, Ancona - Tel. 071/2298428
E-mail:

 
 
Consiglio regionale Assemblea legislativa – P.zza Cavour, 23 60121 Ancona - C.F. 80006310421 - Tel. 071/22981 - Fax -071/2298539