Testata sito

 

CONSIGLIO IN DIRETTA 6

ESAME DELLE MOZIONI Annunciata dal capogruppo Pd Urbinati una risoluzione che recepisce gli atti in tema di sanità presentati da diversi consiglieri di maggioranza

Al via l'esame delle mozioni. In apertura il capogruppo Pd, Fabio Urbinati, ha annunciato la presentazione di una risoluzione (sottoscritta dallo stesso Urbinati, Rapa, Busilacchi, Marconi, Mastrovincenzo, Giacinti, Giancarli, Micucci e Volpini) nella quale sono confluite le mozioni in tema di sanità presentate da diversi consiglieri di maggioranza. L'atto impegna il presidente e la Giunta, "in sede di organizzazione della rete delle strutture ospedaliere regionali nella redigenda proposta di Piano socio sanitario regionale, a rivalutare le scelte compiute con il Pssr attualmente vigente, nonché con i diversi atti amministrativi che hanno disegnato anche alla luce dell'intervenuta normativa statale, il sistema di offerta ospedaliera sul quale oggi i marchigiani possono contare". Il tutto, si legge ancora nel documento, "tenendo conto delle esigenze e delle istanze della comunità regionale e delle specificità territoriali, in modo da perseguire qualità e appropriatezza dei servizi e dei trattamenti, loro accessibilità e prossimità, realizzando un sistema equo e sostenibile".
Critico intervento di Piergiorgio Fabbri (M5S), con due mozioni iscritte all'ordine del giorno riguardanti una il ripristino del punto di primo intervento e potenziamento dei servizi sanitari a Fossombrone e l'altra sulle linee di indirizzo per il nuovo Piano socio sanitario regionale. Il consigliere pentastellato nel suo ampio discorso sulla sanità marchigiana ha parlato di "assenza di strategia" da parte della maggioranza e ha evidenziato le "difficoltà dell'entroterra". "Non è mai stato fatto un dibattito serio in quest'aula - ha affermato Fabbri - è ora di iniziare a farlo". Dopo l'intervento del consigliere M5S, la parola al capogruppo Pd, Fabio Urbinati. "Convitamente - dice - andiamo all'approvazione della nostra risoluzione. Apriamo questa pagina augurandoci si poter trattare tutti i temi emersi". Più volte chiamato in causa da Fabbri, il delegato alla Sanità, Federico Talè (Pd), risponde alle critiche ricordando che il nuovo Piano socio sanitario è "nella fase di condivisione con sindacato, istituzioni e i territori e approderà in Giunta per il 28 gennaio".
c.c.
Lunedì 14 Gennaio 2019
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298203  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421